Alla Photokina 2016 la conferma per un crescente e maggior interesse rivolto alla materializzazione delle immagini seppur in diverse modalità (istantanee, fotolibri e stampe fine art hanno in qualche modo un denominatore comune). Gli incontri con i tecnici e lo staff del marketing di Hahnemuhle e Canson sono stati momenti di scambio importanti sulla vision del settore. Canson ha introdotto una nuova eccezionale carta baritata su base mista cotone e alpha cellulosa la Canson® Infinity Baryta Prestige 340gsm. In casa Hahnemuhle invece il crescente successo per le “photo cards” 10×15 e A5 hanno portato l’azienda a presentare in anteprima mondiale le nuove referenze: Photo Rag® Ultrasmooth 100% cotone, che aggiunge una superficie ultraliscia ideale per i ritratti e non solo alla già presente Photo Rag 308, la FineArt Baryta Satin simile alla FineArt Pearl ma con un bianco più naturale e l’eccezionale resa per i bianchi e neri tipica delle carte baritate. Ed infine la FineArt Baryta, carta glossy con un bianco più acceso. Al momento solo nel formato 10×15. Piccoli formati da dove iniziare per un’ esperienza visiva unica, grazie anche alla stampa ai pigmenti ed accurate profilazioni colore o stampe monocromatiche d’eccellenza.