Rivivono a Milano gli “anni del Pop”. Franco Jacassi presenta all’ Hotel Boscolo durante la SETTIMANA DELLA MODA di Milano una collezione straordinaria di abiti e accessori tutti rigorosamente anni ’60, accompagnati da fotografie realizzate da Alfredo Sabbatini. Dalla moda spaziale e avveniristica di Courrèges e Paco Rabanne, agli abitini in jersey dai colori fantasmagorici di Emilio Pucci, all’uso del ricamo optical a pailette bianche e nere di Antonelli, alle forme svasate di Enzo, Ted Lapidus, Guy Laroche e Pier Cardin. Inoltre verrà fatto un omaggio alla POP ART con un esposizione di abiti di Gianni Versace e di Mila Schön Ispirati a Andy Warhol e Victor Vasarely. Alfredo Sabbatini presenta una collezione di ri_tratti visionari ispirati da icone del passato recente, reinterpretate in un divenire sempre rivolto al futuro. Le Foto_grafie sono state realizzate in pellicola e manipolate durante lo sviluppo. Le acconciature sono creazioni esclusive realizzate da Roberto Lorenzoni e il trucco è a cura di Dior. Le stampe Fine Art su carte della collezione Canson Infinity a cura di Gian Paolo Daldello per Teatro Magico.

Live Pop Portraits by NIKON

Durante tutta la serata dell’inaugurazione Alfredo Sabbatini realizzerà ri_tratti dal vivo agli ospiti che abbiano osservato il dress code ‘a touch of pop’. Ri_tratti che daranno il via a una Gallery virtuale che verrà arricchita durante tutta la Settimana della Moda. Per l’occasione NITAL ha realizzato uno speciale ‘booth’, una trappola per ri_tratti da un’idea dal Maestro e finalizzata dal design dello Studio Griffa Architetti.

Alfredo Sabbatini sarà presente anche nei giorni 25/26/27 Febbraio1/2 Marzo, dalle 18:00 alle 20:00 pronto a cogliere tutte le ispirazioni Pop che si presenteranno.

Dal 25 Febbraio al 3 Marzo la Mostra resterà aperta all’Hotel Boscolo, corso Matteotti, 42.